mercoledì 11 gennaio 2012

Bioetanolo..., ma quanto costa ?

BIOETANOLO ! ( o dell’utopia dell’ecologismo ad ogni costo)


Traduzione:

I produttori americani di Mais hanno grande fiducia per rimediare alla nostra dipendenza dal Petrolio!


Davvero…ma perché sta sorridendo quell’arabo?

Beh, lui ci vende 13 litri di petrolio perché noi si possano produrre 10 litri di bioetanolo…

Già, è così: per poter ottenere un gallone di Bioetanolo occorre usare 1,29 galloni di Petrolio ! Perché tanta è l’energia che consumano le macchine agricole ed i sistemi di trasformazione per poterlo ottenere.
Ma non è finita : la resa del Bioetanolo è del 30% inferiore a quella del Petrolio !
Ed il suo costo : 2,40 euro/litro, a comprarne almeno 100 litri alla volta (prezzi verificati su Internet e presso i Magazzini Le Roi Merlin, che vendono stufe a Bioetanolo).
Quindi, tutto considerato, per ottenere 1 kw di energia dal Bioetanolo occorre spendere il 53,3% in più che non con il petrolio.
(qui sopra: foto di nuovo distributore di bioetanolo appena innaugurato a La Spezia. Il costo alla pompa è di 1,770 euro/litro, prezzo "politico" grazie al contributo dello Stato. Ma la resa è inferiore del 30% a quella della benzina...)

Andiamo avanti: per ottenere 100 litri di Bioetanolo , equivalenti a due pieni di un serbatoio medio di auto, occorrono 266 kg di mais, che sarebbero sufficienti a fornire tutte le calorie per l’alimentazione di una persona per un anno, cioè 2.500 calorie al giorno per 365 giorni !
Non solo: la corsa al Bioetanolo sta sottraendo grandi quantità di mangime alla alimentazione animale, i cui prezzi stanno crescendo a dismisura, creando preoccupazione anche in non pochi scienziati che studiano il fenomeno.
E poi: per ottenere una rapida produzione a basso costo con l’utilizzo della canna da zucchero, in Brasile è di prassi incendiare le piantagioni dopo il raccolto, determinando una quantità enorme di anidride carbonica, cioè d’inquinamento che finisce in gran parte a contribuire a determinare l’effetto serra.
Precisazione: Il distributore dell'immagine più sopra vende il bioetanolo a 1,770 euro al litro grazie al contributo dello Stato...
Chiariamo bene: su un litro di Benzina lo Stato incassa quasi 1,15 euro.
Per venderne uno di Etanolo lo Stato deve PAGARE circa 30-40 centesimi...!!!
Ci sarebbe poi dell’altro…, ma è meglio fermarci qui, per ora.

Ma è un vero peccato !
Era così bello pensare anche a questo tipo di soluzione alternativa…
Io ci ho fatto un pensierino, ma prima ho come sempre approfondito.
Volevo comprarmi una stufa a Bioetanolo da usare in zone limitate della mia casa dove non mi converrebbe accendere il riscaldamento generale.

(v. a lato foto di stufa a bioetanolo )

Il bello di quel tipo di stufa è che non richiede canna fumaria ed è perciò anche trasferibile, su comode ruote, da un ambiente all’altro.
Inoltre c’è un modello base dal prezzo decisamente abordabile: poco oltre i 500 euro. Ma poi ho imparato quanto costa il bioetanolo, ho fatto due conti della serva ed ho capito che mi costa meno il mio vecchio termosifone elettrico ad olio.

Oppure riscaldare quella parte della casa con il riscaldamento centrale ridotto al minimo ed indossare pesanti maglioni di lana !

(qui accanto: foto di camino a bioetanolo)



Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento